Powered by Invision Power Board



Pagine : (4) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart nuova discussioneStart Poll

> LA SECONDA SIGARETTA
 
ratatouille
Inviato il: Mercoledì, 16-Dic-2015, 16:30
Quote Post


GuruMouse
*******


Messaggi: 4177
Utente Nr.: 96
Iscritto il: 09-Apr-2013



...perchè non è mica la prima che ci ha fregati, ma la seconda, giusto?

se ne avessimo fumata solo una e non ci fosse piaciuta anzi ci avesse fatto schifo, mica avremmo fumato la seconda.

quindi, galeotta fu la seconda a cui seguirono tutte le altre, non la prima.

la prima è stata solo una prova, la seconda già vizio saputo.gif

vabbè aa197.gif


p.s. qualcuno mi deve spiegare perchè nascondete sempre la faccetta sap


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
Zanji
Inviato il: Mercoledì, 16-Dic-2015, 19:56
Quote Post


Psicocinetico
*******


Messaggi: 17608
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 21-Nov-2012



che poi la faccetta sap è adorabile...non certo come però la meravigliosa faccetta fioc.

detto questo in vita mia ho fumato poche sigarette (da ragazzino la paghetta era misera non avrei potuto comprarle fiocchettosa.gif ) ma poi è stato molto meglio così perchè se avessi preso il vizio temo non mi sarei trattenuto visto che in famiglia c'è l'esempio di mio padre che ha sempre provato a smettere ma non c'è mai riuscito e fuma tantissimo facc.gif

ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre il tabagista che sarei potuto diventare sad.gif


--------------------
§§§ Radio Zanji §§§


PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Zanji
Inviato il: Mercoledì, 16-Dic-2015, 19:58
Quote Post


Psicocinetico
*******


Messaggi: 17608
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 21-Nov-2012



poi devo anche dire che mi sono fermato in tempo perchè effettivamente già dopo la quarta o quinta sigaretta offerta ad una festa da amici (e magari fumata dopo molto tempo rispetto alla terza) percepivo già un certo piacere, come se la cosa mi piacesse alquanto.. psicopazzo.gif


dunque mi son detto: alt! questa sia l'ultima.


detto questo negli anni 70-60 e in parte pure 80 il messaggio che facevano passare era che il tabacco provocava solo una dipendenza psicologica...solo dopo è emerso che si tratta di una dipendenza come per qualsiasi altra droga...dunque se sono in parte giustificabili i fumatori di vecchio corso (quando fumare veniva mostrato come un atto di moda) non capisco come un giovane oggi possa avvicinarsi a questa attività così poco salutare..

il colmo è una persona che conosco, psicologa che ha cominciato a fumare a 30 anni... cioè questo davvero non lo posso concepire facc.gif




--------------------
§§§ Radio Zanji §§§


PMEmail Poster
Top
 
Fata_scalza
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 00:19
Quote Post


Psicopaladina dello Snark
*******


Messaggi: 23939
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 18-Nov-2012



QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre il tabagista che sarei potuto diventare sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif






--------------------


user posted image

Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=QWIeXmUDu2U
PM
Top
 
Fata_scalza
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 00:23
Quote Post


Psicopaladina dello Snark
*******


Messaggi: 23939
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 18-Nov-2012



QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:58)
detto questo negli anni 70-60 e in parte pure 80 il messaggio che facevano passare era che il tabacco provocava solo una dipendenza psicologica...solo dopo è emerso che si tratta di una dipendenza come per qualsiasi altra droga...dunque se sono in parte giustificabili i fumatori di vecchio corso (quando fumare veniva mostrato come un atto di moda) non capisco come un giovane oggi possa avvicinarsi a questa attività così poco salutare..


Anche prima degli anni 70-80. Ma non facevano passare nessun messaggio se non quello che era un piacere.

Trovatemi qualche film dei tempi andati in cui non c'è qualcuno che fuma in pubblico. Dai western, agli horror, alle commedie strappalacrime...

Persino in una fiction in onda su Rai Uno in queste settimane e ambientata negli anni 50, i dirigenti di una grande boutique fumano in pubblico









--------------------


user posted image

Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=QWIeXmUDu2U
PM
Top
 
Fata_scalza
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 00:25
Quote Post


Psicopaladina dello Snark
*******


Messaggi: 23939
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 18-Nov-2012



QUOTE (ratatouille @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 15:30)
p.s. qualcuno mi deve spiegare perchè nascondete sempre la faccetta sap


ma guarda che nessuno la nasconde, sta sempre qua, te lo posso garantire...non sarà che hai tu qualche problemino col pc? Ricordati della volta scorsa gh.gif


--------------------


user posted image

Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=QWIeXmUDu2U
PM
Top
 
Zanji
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 00:57
Quote Post


Psicocinetico
*******


Messaggi: 17608
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 21-Nov-2012



QUOTE (Fata_scalza @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:19)
QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre  il tabagista che sarei potuto diventare  sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif

ma la predisposizione genetica non significa che proprio tutti nella famiglia devono avere questa tendenza psicheno.gif ma poi la differenza non è solo tra chi fuma e chi non sopporta il fumo, la differenza è anche (e forse soprattutto) tra chi prova desiderio di fumare e chi nonostante più e più tentativi non lo prende.

e comunque sulla predisposizione genetica al tabagismo, come all'alcolismo o alla assunzione di droghe ormai c'è un fiorire di studi saputo.gif controlla su internet



ovviamente ci saranno predisposizioni diverse per geni diversi, ma io ad esempio conosco persone che non prendono il vizio del fumo, alcuni miei amici fumano una sigaretta al mese e non hanno il bisogno di fumarne di più...questo perchè sono refrattari a quel vizio.



mio padre ad esempio non può smettere di fumare perchè è proprio dipendente ma ad esempio è completamente astemio come me...ad entrambi il vino ricorda l'aceto ... anche su questo pare ci sia una predisposizione... e nè io nè lui (a differenza di mia madre e mio fratello che ogni tanto a tavola si bevono un bicchiere) ci sentiamo appagati da un bicchiere di vino...lo percepiamo semplicemente come acido. mahh.gif



--------------------
§§§ Radio Zanji §§§


PMEmail Poster
Top
 
ratatouille
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 14:15
Quote Post


GuruMouse
*******


Messaggi: 4177
Utente Nr.: 96
Iscritto il: 09-Apr-2013



QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:58)

se sono in parte giustificabili i fumatori di vecchio corso (quando fumare veniva mostrato come un atto di moda) non capisco come un giovane oggi possa avvicinarsi a questa attività così poco salutare..

il colmo è una persona che conosco, psicologa che ha cominciato a fumare a 30 anni... cioè questo davvero non lo posso concepire facc.gif

i giovani sono incoscienti, nel senso che si preoccupano molto meno della salute, perchè l'idea della malattia e della morte e conseguente paura non li ha ancora sfiorati.

quanto alla psi di 30 anni, beh, io degli strizza in fondo non mi sono mai fidata laugh.gif


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
ratatouille
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 14:18
Quote Post


GuruMouse
*******


Messaggi: 4177
Utente Nr.: 96
Iscritto il: 09-Apr-2013



QUOTE (Fata_scalza @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:19)
QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre  il tabagista che sarei potuto diventare  sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif

psicheno.gif non credo che c'entri tanto il doc, quanto il fatto che 'sto povero bambino, con tutte 'ste ciminiere in casa che fumavano, avrà sviluppato un'avversione tale per la puzza di sigarette da superare persino il doc laugh.gif


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
Melq
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 17:48
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1175
Utente Nr.: 215
Iscritto il: 21-Mar-2014



QUOTE (ratatouille @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 15:30)
...perchè non è mica la prima che ci ha fregati, ma la seconda, giusto?

se ne avessimo fumata solo una e non ci fosse piaciuta anzi ci avesse fatto schifo, mica avremmo fumato la seconda.

quindi, galeotta fu la seconda a cui seguirono tutte le altre, non la prima.

la prima è stata solo una prova, la seconda già vizio saputo.gif

vabbè aa197.gif


p.s. qualcuno mi deve spiegare perchè nascondete sempre la faccetta sap



Ti sbagli Rat.

E' la prima sigaretta che ti ha fregato. Non la seconda.

Infatti non è vero che la prima sigaretta non ci ha fatto schifo, al contrario, quasi tutti quelli che hanno provato a fumare dicono che con la prima sigaretta hanno tossito e che gli ha fatto schifo.

Allora, domandati, perché riprovare una cosa che ti ha fatto schifo ?

Semplice, perché quella prima sigaretta, anche se ti ha fatto schifo, conteneva delle sostanze chimiche (non solo la nicotina) che ti provocavano, inconsapevolmente una dipendenza.


--------------------
L'intelligenza è una caratteristica che, per la sua stessa definizione, è destinata ad essere incompresa. (Melq)


e questa è la controprova che il doc non c'entra NIENTE con il contenuto di questi miei pensieri, il doc al contrario c'entra moltissimo con un meccanismo di gestione dell'ansia difettoso e che si attacca a qualsiasi cosa sia in grado di generare ansia per ottenere questa benzina e ...correre (Zanji)
PMEmail Poster
Top
 
Melq
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 18:01
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1175
Utente Nr.: 215
Iscritto il: 21-Mar-2014



QUOTE (Fata_scalza @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:19)
QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre  il tabagista che sarei potuto diventare  sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif



Le persone che dicono questi discorsi, fanno inconsapevolmente una pubblicità alle sigarette quasi criminale. Non mi fraintendere. lo farai con la massima buona fede, ma sono discorsi delicati. Se vuoi continuare a farli, liberissima, ti auguro di farli per molto tempo senza venire mai smentita dal destino.


Comunque io guido molto bene la macchina. E so guidarla anche a velocità elevate. Ma se andassi davanti a dei ragazzi giovani vantandomi di questo sarei un vero idiota. Il fatto che fino ad oggi non mi sono sfracellato contro un muro può essere fortuna. Non posso non vedere la pericolosità di guidare veloce, come non posso negare la pericolosità di fumare.

Quando ho smesso di fumare, ho cominciato, per coerenza, a guidare con attenzione, la cintura di sicurezza ecc.




Per quanto riguarda tuo figlio, il fatto che non fumi è lodevole e basta .


Ho detto solo quello che pensavo hug.gif psiche-giveup.gif


--------------------
L'intelligenza è una caratteristica che, per la sua stessa definizione, è destinata ad essere incompresa. (Melq)


e questa è la controprova che il doc non c'entra NIENTE con il contenuto di questi miei pensieri, il doc al contrario c'entra moltissimo con un meccanismo di gestione dell'ansia difettoso e che si attacca a qualsiasi cosa sia in grado di generare ansia per ottenere questa benzina e ...correre (Zanji)
PMEmail Poster
Top
 
Melq
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 18:13
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1175
Utente Nr.: 215
Iscritto il: 21-Mar-2014



QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:57)
QUOTE (Fata_scalza @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:19)
QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre  il tabagista che sarei potuto diventare  sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif

ma la predisposizione genetica non significa che proprio tutti nella famiglia devono avere questa tendenza psicheno.gif ma poi la differenza non è solo tra chi fuma e chi non sopporta il fumo, la differenza è anche (e forse soprattutto) tra chi prova desiderio di fumare e chi nonostante più e più tentativi non lo prende.

e comunque sulla predisposizione genetica al tabagismo, come all'alcolismo o alla assunzione di droghe ormai c'è un fiorire di studi saputo.gif controlla su internet



ovviamente ci saranno predisposizioni diverse per geni diversi, ma io ad esempio conosco persone che non prendono il vizio del fumo, alcuni miei amici fumano una sigaretta al mese e non hanno il bisogno di fumarne di più...questo perchè sono refrattari a quel vizio.



mio padre ad esempio non può smettere di fumare perchè è proprio dipendente ma ad esempio è completamente astemio come me...ad entrambi il vino ricorda l'aceto ... anche su questo pare ci sia una predisposizione... e nè io nè lui (a differenza di mia madre e mio fratello che ogni tanto a tavola si bevono un bicchiere) ci sentiamo appagati da un bicchiere di vino...lo percepiamo semplicemente come acido. mahh.gif



Condivido questo discorso sulla predisposizione genetica, ma per il fumo c'è una dipendenza mooooolto maggiore rispetto alle altre dipendenze.

O quasi tutti abbiamo la predisposizione genetica al vizio del fumo, o dobbiamo riconoscere che il fumo, per le centinaia di sostanze nocive che ci mettono dentro per amplificare la dipendenza, provoca esso stesso la dipendenza !


Su 100 persone che provano a fumare, 90 diventeranno tabagiste !

Su 100 persone che bevono vino, 2 diventano alcoliste !

C'è una differenza abissale !!!

E così per il confronto tra fumo e gli altri vizi come il gioco d'azzardo ecc.



Il solo confronto che è equiparabile, è tra il vizio del fumo e la droga . Ma questo prova e conferma proprio il fatto che il fumo è una droga che da dipendenza !


--------------------
L'intelligenza è una caratteristica che, per la sua stessa definizione, è destinata ad essere incompresa. (Melq)


e questa è la controprova che il doc non c'entra NIENTE con il contenuto di questi miei pensieri, il doc al contrario c'entra moltissimo con un meccanismo di gestione dell'ansia difettoso e che si attacca a qualsiasi cosa sia in grado di generare ansia per ottenere questa benzina e ...correre (Zanji)
PMEmail Poster
Top
 
Fata_scalza
Inviato il: Giovedì, 17-Dic-2015, 20:10
Quote Post


Psicopaladina dello Snark
*******


Messaggi: 23939
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 18-Nov-2012



QUOTE (ratatouille @ Giovedì, 17-Dic-2015, 13:18)
QUOTE (Fata_scalza @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 23:19)
QUOTE (Zanji @ Mercoledì, 16-Dic-2015, 18:56)
ecco...se c'è una sorta di tendenza genetica a sviluppare questa dipendenza vedo in mio padre  il tabagista che sarei potuto diventare  sad.gif


non sono mica tanto convinta de 'sta cosa

psicheno.gif

- io fumo
- mio marito fumava
- mio padre fumava
- mia madre fuma (e ha 82 anni, quasi 83 e una salute che fa un baffo a me e tanti 40enni)
- mio nonno fumava
- il padre di mio marito fumava
- una sorella di mio marito fuma

qualcuno provi ad avvicinarsi a mio figlio con una sigaretta o non andare a fumare fuori chiudendo la porta e gli strilli si sprecano.

Però detto fra noi...io sono convinta che c'entri il doc psichesi.gif

psicheno.gif non credo che c'entri tanto il doc, quanto il fatto che 'sto povero bambino, con tutte 'ste ciminiere in casa che fumavano, avrà sviluppato un'avversione tale per la puzza di sigarette da superare persino il doc laugh.gif


primo: "tutte ste ciminiere" non erano in casa nostra

secondo: abbiamo sempre evitato di fumare accanto a lui o nella stessa stanza del...."povero bambino"

è il doc, ci scommetterei 3/4 di casa psichesi.gif






--------------------


user posted image

Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=QWIeXmUDu2U
PM
Top
 
ratatouille
Inviato il: Venerdì, 18-Dic-2015, 14:33
Quote Post


GuruMouse
*******


Messaggi: 4177
Utente Nr.: 96
Iscritto il: 09-Apr-2013



QUOTE (Melq @ Giovedì, 17-Dic-2015, 17:13)

Il solo confronto che è equiparabile, è tra il vizio del fumo e la droga . Ma questo prova e conferma proprio il fatto che il fumo è una droga che da dipendenza !

sì, è appurato che la nicotina dà dipendenza; avevo letto a suo tempo uno studio serio, nella dipendenza dal fumo ci sono sia la componente psicologica che quella fisiologica.

tutti quelli che hanno smesso di fumare sanno che cosa vuol dire l'astinenza dal fumo nella prima settimana; è vero che il fumatore in crisi di astinenza non si rotola per terra con la bava alla bocca come un eroinomane, ma questo non vuol dire che non stia comunque male.

il fumo è dipendenza e schiavitù - una schiavitù di cui sono felice di essermi liberata, checchè ne dicano quelli che sostengono di non smettere perchè gli piace fumare; a meno che non si possa considerare un piacere avere sempre la voce roca, la tosse, puzzare come una ciminiera e svegliarsi la mattina con un sapore in bocca come se si fosse mangiato sterco di cammello


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
Fata_scalza
Inviato il: Venerdì, 18-Dic-2015, 15:43
Quote Post


Psicopaladina dello Snark
*******


Messaggi: 23939
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 18-Nov-2012



QUOTE (Melq @ Giovedì, 17-Dic-2015, 17:01)
Le persone che dicono questi discorsi, fanno inconsapevolmente una pubblicità alle sigarette quasi criminale.  Non mi fraintendere. lo farai con la massima buona fede, ma sono discorsi delicati. Se vuoi continuare a farli, liberissima, ti auguro di farli per molto tempo senza venire mai smentita dal destino.


Comunque io guido molto bene la macchina. E so guidarla anche a velocità elevate. Ma se andassi davanti a dei ragazzi giovani vantandomi di questo sarei un vero idiota.


scusa, ma a te chi te l'ha detto che - inconsapevolmente o no - faccio pubblicità al fumo?

Questi discorsi li sto facendo qui, rispondendo a un 3d su un forum.

Non attacco striscioni pro-fumo, non parlo mai con nessuno del fumo nè altri fumatori ne parlano con me. Al contrario: invito tutti a non iniziare MAI!

Se tu guidi la macchina a forte velocità, a meno che non lo fai in un circuito chiuso al pubblico, non credi che i ragazzi ti vedano?

Ma poi che paragone è?

Allora se uno dice che adora i fritti, sapendo che fanno male, fa pubblicità ai fritti? Se uno ama bere un aperitivo alcolico o il vino o la grappa - che se si esagera viene la cirrosi - è un idiota perchè lo beve e lo sta pubblicizzando?

Non ti seguo Melq, mi spiace.

Forse qualcuno accanto a te ha avuto problemi col fumo e da qui il tuo odio, ma da parte tua avverto un vero accanimento che a volte è irritante almeno per quanto mi riguarda. Nemmeno la lega antitabacco si pone come te nei discorsi riguardo al fumo.

Anch'io ho detto quello che penso.





--------------------


user posted image

Cio' che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=QWIeXmUDu2U
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (4) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topicStart nuova discussioneStart Poll

 



[ Script Execution time: 2.6605 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]

Skin Created by Scyth (Shadowillusions.com)