Powered by Invision Power Board



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> le donne
 
dylan thomas
Inviato il: Mercoledì, 30-Mar-2016, 18:38
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



il ruolo delle donne non vi sembra sempre più svilito?
più conquistano diritti e più mi sembrano schiave di loro stesse, il maschio le domina, sembra quasi che la minigonna classificata ai suoi tempi come una conquista ,sia invece solo un modo escogitato dai maschi per guardarle meglio, facendo credere loro di aver fatto un passo avanti.
io credo che l'uomo invidi la donna da sempre , anzi più si evolve più cerca di schiacciarla l'ultimo passo sarà toglierle il ruolo di madre, la maternità, è l'ultimo baluardo.
l'istinto materno è solo della donna quando gli uomini potranno avere figli senza dover fare i conti con l'istinto di protezione ,di amore delle madri, il genere umano sarà perso.
le donne non mi sembrano capire la loro continua perdita di potere, vengono usate ovunque, come gli animali di un immenso circeo.



--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
 
Zanji
Inviato il: Venerdì, 01-Apr-2016, 01:04
Quote Post


Psicocinetico
*******


Messaggi: 17608
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 21-Nov-2012



io però trovo che rispetto agli anni 80-90 un pochino si sia ridimensionata questa mercificazione del corpo femminile...ma magari mi sto sbagliando.. zizou.gif


--------------------
§§§ Radio Zanji §§§


PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
dylan thomas
Inviato il: Venerdì, 01-Apr-2016, 06:37
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



non parlo solo della mercificazione del corpo umano- in generale le donne sono un complemento, un arredo estetico, usato a scopo commerciale, ovunque.
le donne con personalità che si impongono spesso vengono isolate.





--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
 
suma2
Inviato il: Venerdì, 01-Apr-2016, 10:48
Quote Post


Psicomagnetica de' guai
*******


Messaggi: 3411
Utente Nr.: 42
Iscritto il: 30-Dic-2012



QUOTE (dylan thomas @ Mercoledì, 30-Mar-2016, 16:38)
il ruolo delle donne non vi sembra sempre più svilito?

mah, non so ... nella nostra cultura, quella occidentale , piu' che altro mi sembra svilito il valore della persona in generale , sia uomo che donna .
Soprattutto la giovane generazione pare abbia amalgamato i difetti dei due sessi , giovani donne che bevono come spugne e giovani uomini estremamente fragili e insicuri .......
immagino la prole futura facc.gif ...da genitori impasticcati e alcolizzati nasceranno tanti figli problematici fiocchettosa.gif


--------------------
Prima di giudicare la mia vita o il mio carattere mettiti le mie scarpe, percorri il cammino che ho percorso io.
Vivi il mio dolore, i miei dubbi, le mie risate.
Vivi gli anni che ho vissuto io
e cadi là dove sono caduto io e rialzati come ho fatto io.
Ognuno ha la propria storia.
E solo allora mi potrai giudicare.

L. Pirandello
PMEmail Poster
Top
 
rax
Inviato il: Venerdì, 01-Apr-2016, 16:21
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1723
Utente Nr.: 38
Iscritto il: 27-Dic-2012



QUOTE (dylan thomas @ Venerdì, 01-Apr-2016, 04:37)
non parlo solo della mercificazione del corpo umano- in generale le donne sono un complemento, un arredo estetico, usato a scopo commerciale, ovunque.
le donne con personalità che si impongono spesso vengono isolate.

In effetti zizou.gif .... osservando un semplice cartellone pubblicitario sulle scarpe o su qualxhe banale indumento, si possono notare corpi mezzi nudi in atteggiamenti poco sobri asb.gif che poco c'entrano con l'oggetto pubblicizzato.


Per il resto, i diritti ci sono ma sembra che ogni giorno dobbiamo dare prova di meritarli.


--------------------
"Prendete tutto come un bel gioco. La serieta' è una malattia." (Osho)

"La via della consapevolezza è sempre all'altezza del tempo, del luogo e del modo in cui sono le cose, nei loro aspetti buoni e cattivi. A quel punto la sofferenza non dipende più dal fatto che il mondo sia buono o cattivo, ma da quanto siamo pronti a usare la saggezza nel momento presente. Dalla sofferenza si può uscire ORA, basta essere in grado di vedere le cose esattamente quali sono". (A. Sumedho).
PMEmail Poster
Top
 
icaro.
Inviato il: Venerdì, 01-Apr-2016, 19:21
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 2680
Utente Nr.: 358
Iscritto il: 26-Mar-2016



Io credo che l' uomo e la donna siano complementari!

Uno è la bottiglia e l' altro il bicchiere.

Il grande errore dell' uomo è stata la prevaricazione! Il sentirsi più potente.

Mentre, se vogliamo vedere, la più potente è la donna per il semplice motivo che può dare la vita.

Basterebbe il seme di pochi uomini e il mondo potrebbe essere popolato dalla quasi totalità di donne.

La diferenza si vede tra oriente e occidente.

Ho avuto modo di parlare con una donna mussulmana... me ne ha dette di tutti i colori..

Sinceramente ad alcuni argomenti non sapevo dare risposta!

Mi ha riferito che loro non sono schiacciate dall' uomo. Anzi sono ben protette!

L' uomo non è il loro padrone ma il loro custode. Quindi le donne sono ben felici di ricoprire un ruolo solo.. e non 3 come da noi, Madre, Moglie, Lavoratrice.

Io non so dove stia la verità e la giustizia.....ma la riflessione di dylan è molto, molto profonda!






--------------------
Qui e ora.
PMEmail Poster
Top
 
dylan thomas
Inviato il: Lunedì, 04-Apr-2016, 07:23
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



le donne non riescono a fare corporazione, sono autonome, nel dna,per evoluzione devono saper gestire e allevare i figli quindi sanno muoversi ma non in gruppo.
mentre l'uomo è l'esatto contrario è nel gruppo che trova la sua forza, e solidale sostiene gli altri.
le donne vengono usate in modo sfacciato ovunque, ma le donne non intervengono, non protestano, eppure sono la maggioranza.
vengono create delle battaglie di civiltà a cui partecipano, quasi costrette, ma sulle cose serie, raramente le ho viste coese.
smile.gif


--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
 
Melq
Inviato il: Martedì, 05-Apr-2016, 17:20
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1171
Utente Nr.: 215
Iscritto il: 21-Mar-2014





Tra gli uomini e le donne ci sono differenze culturali, fisiologiche, di attitudine enormi.

I ruoli che tali caratteristiche fanno prediligere sono coerenti con le caratteristiche.




Ogni generalizzazione è sbagliata, in quanto è fortemente influenzata dal punto di vista del singolo argomento.

Nel rapporto di coppia ad esempio:
Se parliamo della violenza, l'uomo appare come un mostro violento e la donna come una vittima. E purtroppo la cronaca ci fornisce quotidianamente esempi tragici di violenza sulle donne.
Se però parliamo delle conseguenze di un divorzio in una coppia, magari originato da un adulterio della moglie non dimostrabile, spesso l'uomo ne esce come un uomo rovinato, sentimentalmente e non solo, allontanato dalla casa coniugale, che magari ha pagato solo lui, ricattato per poter continuare a vedere i suoi figli, con uno stipendio che deve sopportare il peso degli alimenti dovuti alla moglie. In caso di divorzio le spese familiari quasi si raddoppiano. Ebbene in quei casi, e non sono pochi, le donne non sono affatto vittime, ma lo sono gli uomini.

Questo è un esempio, con tutti i limiti degli esempi, per dire che ogni generalizzazione è influenzata dal punto di vista del singolo argomento.


--------------------
L'intelligenza è una caratteristica che, per la sua stessa definizione, è destinata ad essere incompresa. (Melq)


e questa è la controprova che il doc non c'entra NIENTE con il contenuto di questi miei pensieri, il doc al contrario c'entra moltissimo con un meccanismo di gestione dell'ansia difettoso e che si attacca a qualsiasi cosa sia in grado di generare ansia per ottenere questa benzina e ...correre (Zanji)
PMEmail Poster
Top
 
icaro.
Inviato il: Martedì, 05-Apr-2016, 19:23
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 2680
Utente Nr.: 358
Iscritto il: 26-Mar-2016



Le donne.... si fatica a capirle... ma non si può stare senza. rolleyes.gif


--------------------
Qui e ora.
PMEmail Poster
Top
 
dylan thomas
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 06:55
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



ho visto un promo su sky pochi minuti fa, su un programma che parlerà delle madri in india, che vendono il loro corpo costruendo il figlio di altri dentro di se. mi ha colpito il viso di una ragazza, si vede il bambino che nasce il taglio del cordone ombelicale, il bimbo viene avvolto in un telo bianco e portato via subito,
la ragazza non ha nessun contatto (forse perché altrimenti cambierebbe idea )
era smarrita, incredula, una mamma a cui viene tolto un figlio che lei ha costruito partendo da due semi di altre persone, ma e lei che lo ha fatto a tutti gli effetti
vedere una donna costretta a fare questo per del denaro, può sembrare a molti progresso, persino un gesto di civiltà.
vedendo quel viso ho visto un bambino che non avrà mai la madre, la tigre che diffende il suo cucciolo
il suo istinto di protezione innato, quello che permette alle mamme di mettere tutta se stessa e oltre, per il bene del figlio, i nuovi genitori non potranno mai averlo, una mamma che non ha sentito la vita crescere dentro di se ,non può avere lo stesso istinto di protezione.
a quella ragazza resterà il dolore del parto e qualche soldo che spesso non gestirà nemmeno lei.
tutto questo è di una tristezza assoluta.


--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
 
icaro.
Inviato il: Mercoledì, 06-Apr-2016, 10:07
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 2680
Utente Nr.: 358
Iscritto il: 26-Mar-2016



QUOTE (dylan thomas @ Mercoledì, 06-Apr-2016, 04:55)

a quella ragazza resterà il dolore del parto e qualche soldo che spesso non gestirà nemmeno lei.
tutto  questo è di una tristezza assoluta.

Senza leggere questa intelligentissima risposta ho scritto un post che si avvicina per affinità.
zizou.gif

A volte il caso...


--------------------
Qui e ora.
PMEmail Poster
Top
 
Melq
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 14:11
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 1171
Utente Nr.: 215
Iscritto il: 21-Mar-2014





E' triste e vergognoso che una civiltà degna di questo nome permetta quello che ha descritto Dylan. Sono d'accordo.

Meno lo sono però con il paragone tra donne umane e le tigri che difendono il loro cucciolo.

Non ho mai sentito, infatti, di una tigre che abbia gettato il proprio figlio in un cassonetto come fosse spazzatura e rifiuto.


--------------------
L'intelligenza è una caratteristica che, per la sua stessa definizione, è destinata ad essere incompresa. (Melq)


e questa è la controprova che il doc non c'entra NIENTE con il contenuto di questi miei pensieri, il doc al contrario c'entra moltissimo con un meccanismo di gestione dell'ansia difettoso e che si attacca a qualsiasi cosa sia in grado di generare ansia per ottenere questa benzina e ...correre (Zanji)
PMEmail Poster
Top
 
dylan thomas
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 18:38
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



le donne che buttano via i figli sono rare, e spesso con problemi,
la stragrande maggioranza della mamme non esiterebbe una frazione di secondo a frapporsi tra un figlio e un pericolo, anche a rischio della vita.
cosa che non ho riscontrato in molte famiglie con figli adottati.

e forse il maschio non avrebbe la stessa prontezza.



--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
 
icaro.
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 19:15
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 2680
Utente Nr.: 358
Iscritto il: 26-Mar-2016



Le donne che che buttano i figli????? Sono mosche bianche. (e comunque con problemi)

Avete idea delle atrocità che ha combinato l' uomo nel passare dei secoli?

In piena coscienza e volontà!

Io invece non ho mai sentito di un leone che uccide per guadagno.


--------------------
Qui e ora.
PMEmail Poster
Top
 
dylan thomas
Inviato il: Giovedì, 07-Apr-2016, 19:30
Quote Post


Advanced Member
*******


Messaggi: 59774
Utente Nr.: 281
Iscritto il: 25-Dic-2014



il leone uccide i figli delle leonesse avuti con il precedente leone capo branco.

ho visto una gatta molti anni fa, fare a righe il muso di un rottweiler per proteggere i cuccioli a costo della vita appunto. quell'istino il maschio non l'avrà mai, si potrà avvicinare ma non con quell'intensità, totale che hanno le madri.


--------------------
Non mi sono accadute che cose inaspettate. Molto avrebbe potuto essere diverso se io fossi stato diverso. Ma tutto è stato come doveva essere; perché tutto è avvenuto in quanto io sono come sono.
Carl Gustav Jung
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.0009 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]

Skin Created by Scyth (Shadowillusions.com)